STORIA

Timeline

1873 - L'inizio di un'avventura che oggi dura da quasi 150 anni
Franzini storia 1873
Franzini storia primi 900
Franzini storia 1873
Franzini storia Annibale
1/4
FULLSCREEN

1873

L'inizio di un'avventura che oggi dura da quasi 150 anni

Annibale Franzini, arruolatosi volontario nell’esercito garibaldino, rientra dalla guerra, e viene assunto dalla ditta rivenditrice di ferramenta Caligari. Al cessare dell’attività, nel 1873, la filiale di Reggio viene rilevata da Annibale, che fonda l’impresa che porta tuttora il suo nome. L’attività riesce a prosperare, pur possedendo le dimensioni di un negozio artigiano, soprattutto grazie alla capacità di mantenersi al passo con le esigenze commerciali e tecnologiche del tempo. Vennero infatti eliminati i prodotti meno redditizi e introdotti quelli che, in previsione, sarebbero stati richiesti: biciclette, attrezzi per l'agricoltura ed articoli siderurgici che segnano poco dopo la vera svolta per l'impresa, il commercio di questi ultimi ne diviene, infatti, l'attività principale.

Primi decenni del '900 - una grande spinta al cambiamento

Primi decenni del '900

una grande spinta al cambiamento

Preso il posto del padre, Carlo si impegna nel potenziamento dell’attività. La carenza momentanea di mezzi richiede però un importante cambiamento: la ditta individuale muta in società anonima trovando così dei soci finanziatori. Nel 1922 viene acquistato un terreno a Reggio Emilia per farne la sede del nuovo magazzino siderurgico. È il primo passo di un processo di espansione territoriale che porta in un ventennio all’apertura di nuovi depositi a Scandiano, Guastalla e Sassuolo. Il periodo post-bellico fu molto difficile. La Franzini, come la maggior parte delle industrie reggiane, uscì impoverita da quel tragico periodo. Quegli anni segnarono perciò una nuova partenza, da “zero”, a causa delle grandi difficoltà anche nel reperire materie prime e merci, poiché l’apparato produttivo italiano era stato distrutto dalla guerra.

Franzini storia primi 900
Franzini storia primi 900
Franzini storia primi 900
Franzini storia primi 900
1/4
FULLSCREEN
Anni '60 - '70 - un nuovo mercato
Franzini storia
franzini storia anni 60 70
franzini storia anni 6070
1/3
FULLSCREEN

Anni '60 - '70

un nuovo mercato

Con Franco, figlio di Carlo, riprende il processo di espansione territoriale con l'apertura di un ulteriore punto vendita a Castelnovo ne' Monti. Gli anni ‘60 vedono l’importantissima scelta di allargare la tipologia della clientela, aggiungendo al settore privato e professionale quello dell’ingrosso e della rivendita. Nei primi anni ‘70, grazie ad un progetto che prevede la creazione di un consorzio fra i principali grossisti del settore ferramenta, Ferritalia, ed uno fra i principali produttori di materiale siderurgico, Sider Center, l’attività attinge a nuova linfa vitale.

Anni '70 - '80 - un periodo di sviluppo e modernizzazione

Anni '70 - '80

un periodo di sviluppo e modernizzazione

Agli inizi degli anni ‘70 entra in azienda il secondogenito di Franco, Giorgio. Fin da subito si dedica all’implementazione di un progetto di rimodernizzazione dell’azienda, dando vita all’informatizzazione della struttura. Parallelamente contribuisce alla crescita di Ferritalia, soprattutto grazie alla creazione e promozione dei marchi privati che l’azienda ancora oggi propone.

Storia Franzini anni 70 80
1/2
FULLSCREEN
Anni '90 - al passo coi tempi e in costante evoluzione
Storia Franzini anni 90
Franzini storia anni 90
Franzini storia anni 90
franzini storia anni 90
franzini storia anni 90
1/5
FULLSCREEN

Anni '90

al passo coi tempi e in costante evoluzione

Gli anni '90 sono caratterizzati dalla realizzazione di un nuovo magazzino centrale, nella zona industriale di Mancasale, dotato dei più innovativi sistemi logistici e di informatizzazione che ne fanno uno dei più moderni magazzini del settore in Italia, contribuendo inoltre ad aumentare la disponibilità di spazio per un assortimento di prodotti in continua crescita,  grazie ai suoi 3.500 metri di scaffalature alte ben 6,5 metri.

Anni 2000 - nel nuovo millennio

Anni 2000

nel nuovo millennio

Sotto la guida della 5ª generazione, con Francesco, l’azienda si trova ad affrontare la crisi del 2009 e la conseguente necessità di operare una consistente ristrutturazione di costi, servizi e processi, accompagnata da un contestuale processo di managerializzazione della struttura. In questo contesto si inseriscono tasselli importanti come la realizzazione di un nuovo magazzino siderurgico, dotato di macchinari di alto livello e 4 magazzini verticali automatici.

Franzini storia anni 2000
Franzini storia oggi
Franzini storia oggi
1/3
FULLSCREEN
Il futuro - il periodo post crisi e le chiavi per guardare positivamente al domani
Franzini storia - futuro
FULLSCREEN

Il futuro

il periodo post crisi e le chiavi per guardare positivamente al domani

La passione, l’impegno, gli obiettivi condivisi, il lavoro comune e gli investimenti messi in campo per raggiungerli consentono alla nostra azienda di essere considerata azienda leader del settore

Dal 1873 di strada ne abbiamo fatta tanta, superando anche momenti storici non facili. In questi anni di attività abbiamo cercato di portare avanti con perseveranza i principi di affidabilità, serietà, servizio ed innovazione con un solo obiettivo: la soddisfazione del nostro cliente.